MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI DI PROFITTO SINO A DIVERSO AVVISO

Si rappresenta che, sino a diversa comunicazione, gli esami di profitto degli insegnamenti della Prof. M. D’Angelosante presso l’Università degli Studi G. d’Annunzio si terranno esclusivamente in modalità orale e a distanza tramite piattaforma Microsoft Teams.

Le linee guida di Ateneo disincentivano infatti l’espletamento delle prove in modalità scritta, se non in casi di stretta necessità. La ragione è verosimilmente dovuta alla circostanza che al momento non siano stati resi ancora disponibili strumenti in grado di garantire adeguati livelli di genuinità, trasparenza e sicurezza delle prove scritte a distanza.

Tuttavia, alla luce del maggiore impegno che l’espletamento di prove di esame a distanza in modalità orale richiede, gli studenti sono chiamati ad adottare condotte improntate al massimo senso di responsabilità, provvedendo alla iscrizione all’appello (da perfezionare tramite il consueto programma Esse3) solo laddove ritengano, in base a un’autovalutazione, di avere acquisito un grado almeno sufficiente di conoscenza dell’insegnamento in relazione all’intero programma di esame.

Inizio corso di Giustizia Amministrativa in modalità telematica

Si comunica che il Corso di Giustizia Amministrativa in modalità telematica (tramite l’applicativo Microsoft Team) avrà inizio in data 17 marzo 2020, alle ore 16.

I partecipanti dovranno in primo luogo accreditarsi con le proprie credenziali sulla piattaforma microsoft teams secondo il vademecum studenti diffuso dall’Ateneo (UdA) e ancora pubblicato sulla hompage istituzionale (se non l’hanno già fatto).

Successivamente dovranno scaricare la App Microsoft Teams sul dispositivo che prevedono di utilizzare per seguire le lezioni (se non l’hanno già fatto).

Infine, all’orario previsto nell’originario calendario (e replicato nel calendario caricato per il Corso di Giustizia Amministrativa sulla piattaforma microsoft Teams), dovranno accedere all’app e al corso per seguire la lezione in diretta streaming, partecipando all’evento.

Si raccomanda di procedere al logout alla fine dell’evento (durata n. 2 ore accademiche).

Didattica a Distanza per Studenti UdA

LEZIONI 
Resta ferma la sospensione dell’erogazione della didattica frontale.
Nell’obiettivo di attivare la teledidattica, si raccomanda vivamente a tutti gli studenti di scaricare il pacchetto TEAMS utilizzando il vademecum pubblicato sulla home page di Ateneo (www.unich.it).

A partire dall’11.3.2020 inizieranno a essere erogati a distanza, in via sperimentale, secondo l’originario calendario e con l’ausilio di personale dedicato UdA, solo alcuni corsi, fra i quali è incluso quello di Diritto Urbanistico, ma non sono inclusi quelli di Giustizia Amministrativa e di Management Sanitario in Fisioterapia, per i quali si resta in attesa di ricevere specifiche indicazioni.

EMERGENZA CORONA VIRUS – RICEVIMENTO STUDENTI

Alla luce dei provvedimenti nazionali e di ateneo adottati per la gestione dell’emergenza corona virus, a decorrere dal 12 marzo 2020, e sino a diverse disposizioni, il ricevimento studenti si terrà in modalità da remoto, vale a dire restando a disposizione via mail ed eventualmente concordando un appuntamento telefonico previo contatto mail.


Modalità esame Diritto Urbanistico

Modalità esame Diritto Urbanistico: alla luce di alcune richieste di chiarimento pervenute sulle modalità di esame, si torna a precisare che:

– i primi due appelli ordinari nonchè il quarto e il quinto appello ordinari dell’anno accademico prevedono una modalità di verifica dell’apprendimento esclusivamente tramite prova scritta: i risultati conseguiti verranno caricati su esse3 e gli studenti avranno un certo periodo di tempo, se la prova è stata superata, per accettare o rifiutare il voto; alla scadenza di questo periodo i voti accettati saranno verbalizzati esclusivamente in modalità on line; chi non ha superato l’esame o ha rifiutato il voto potrà presentarsi a uno degli appelli successivi e sostenere di nuovo l’esame;

– il terzo e il sesto appello ordinari dell’anno accademico nonchè gli appelli di recupero della sessione anticipata prevedono una modalità di verifica dell’apprendimento esclusivamente tramite prova orale: al termine dell’esame orale, se l’esito sarà positivo, lo studente comunicherà immediatamente al docente se intende accettare o rifiutare il voto e, in caso di accettazione, si procederà contestualmente alla verbalizzazione; chi non supererà  l’esame o rifiuterà  il voto potrà presentarsi a uno degli appelli successivi e sostenere di nuovo l’esame.

Crediti formativi

Crediti formativi

Crediti formativi: in data 8 marzo 2018 è stata deliberata l’attribuzione di 0,5 crediti formativi all’iniziativa del 6 marzo 2018 (Relazione Ambasciatore Dr. Greg French – Greg French edit).

Gli studenti iscritti al CdL SEGI che sono stati presenti all’evento formativo potranno chiedere la verbalizzazione alla Prof. M. D’Angelosante durante il suo orario di ricevimento.

Per gli studenti del CdL in Architettura  il Consiglio di Corso ha invece riconosciuto l’attribuzione di 1 CFU, spendibile in sede di preparazione della tesi di laurea, nei limiti di cui al Regolamento del Corso di studi.